LINEA DI ANCORAGGIO FLESSIBILE ORIZZONTALE
Su pali di ancoraggio in ACCIAIO INOX e ZINCATI A CALDO

La gamma REGO per le linee di ancoraggio flessibili su piastre per supporti verticali certificate come Tipo C comprende la produzione della versione:
acciaio zincato a caldo e acciaio Inox AISI 304
 
Sono caratterizzate da ancoraggi di estremità, intermedi e angolari di tipo indeformabile.
Offrono all’utilizzatore le garanzie previste per i sistemi di ancoraggio a protezione dalle cadute dall’alto disciplinati dalle normative tecniche di prodotto.
 
Il sistema-dispositivo:
• E’ conforme alla recente norma UNI 11578:2015 per i dispositivi di ancoraggio destinati alla installazione permanente;
• Conforme alla norma UNI EN 795:2012 e UNI EN CEN/TS 16415:2013
 

COMPONENTI DEL SISTEMA 

Ancoraggio di estremità realizzato in acciaio S235JR zincato a caldo / acciaio inox Aisi 304 con aggancio verticale sp=12mm e piastra di base piana 150x150x10mm predisposta con asole diagonali ∅=14mm per il fissaggio diretto al supporto strutturale.

Ancoraggio intermedio realizzato in acciaio S235JR Zincato a caldo/acciaio Inox Aisi 304 con aggancio verticale e perno di trattenuta del cavo M12 fissato su piastra di base piana 150x150x10mm predisposta con asole diagonali =14mm per il fissaggio diretto al supporto strutturale.

Il perno centrale consente tutte le deviazioni piane e verticali del cavo.

Ancoraggio strutturale angolare realizzato con lamiera presso-piegata s p=6mm i n a cciaio inox Aisi 304 e costituito da due piastre dotate di snodo che consente al pezzo di adattarsi a qualsiasi angolo tra due paramenti murari.Le piastre sono dotate di fori =12mm per il fissaggio diretto al supporto strutturale.

La puleggia centrale consente tutte le deviazioni piane del cavo. 

Molla a trazione in acciaio inox AISI 302 e costituita da un corpo centrale di 51mm di diametro per una lunghezza di 260mm. Alle due estremità sono presenti ganci per ancorare il dissipatore all’ancoraggio di estremità in TIPO C ed al capo libero della fune. Il dissipatore è in grado di limitare lo sforzo in corrispondenza degli ancoraggi d’estremità < 8,5 kN.(Sistema FLIC)

Il blocchetto serracavo è stato progettato e testato per agevolare la formazione di asole capocorda di funi metalliche adibite a dispositivi anticaduta, in paricolar modo ai prodotti trattati nelle Norme UNI EN795:2012 e TS 16415:2013, UNI 11578:2015.
Una volta montato nel rispetto delle istruzioni fornite con lo stesso, questo rispetta i margini di sicurezza dei carichi di rottura delle funi utilizzate, verificando prima dell’utilizzo che non abbia subito manomissione (si consiglia di verificare il corretto serraggio delle viti a brugola).
E’ stato testato per resistere a trazioni fino al 40kN (carico di rottura della fune metallica inox aisi 3016 133 fili (7×19) diametro 8 mm), accertando nei test che concarichi superiore si è sempre avuto la rottura della fune stessa.

Fune in acciao Inox AISI 316 Diametro nominale 8mm con 7×19 (n°7 trefoli ciascuno costituito da 19 fili) per un totale di 133 fili.Fornita ad una estremità di occhiello chiuso con redance in acciaio Inox AISI 316 e manicottata in alluminio tronco conico e targhetta in alluminio con indicazione lotto di produzione e l’altra estremità con capo libero e tappo di protezione in gomma.

0
0
0
s2sdefault